Sbregoretex

Bella e facile cascata che purtroppo non abbiamo trovato in buone condizioni a causa della prima lunghezza, molto magna e con ghiaccio pessimo. Nel complesso è molto bella ed imponente, anche se come la cascata di destra ha pochi tiri. E' possibile attaccare la candela diretta con difficoltà di V. S1 e S2 attrezzate a fix con anello di calata, S3 su abalakov. Merita sicuramente una ripetizione.

REGIONE:
Valle d'Aosta

GRUPPO MONTUOSO:
Cervino-Monte Rosa

LUNGHEZZA:

170m di sviluppo (3 lunghezze)

QUOTA:

2300m

DIFFICOLTÁ:

3+

ESPOSIZIONE:

Nord-est

MATERIALE CONSIGLIATO:

Normale dotazione da cascata.

APRITORI:

A. Gogna e E. Pagani nel 1981

PERIODO CONSIGLIATO:

Da dicembre a marzo.

ACCESSO STRADALE:

Salire tutta la Val D'Ayas in Val D'Aosta giungendo a St. Jacques, imboccare il secondo ponte che in breve conduce ad una segheria e parcheggiare l'auto.

AVVICINAMENTO:

Seguire la strada che con dei tornanti si innoltra nel bosco (possibilità di scorciatoie). Continuare nella valle passando per delle baite dopo le quali si vedranno le due cascate in altro a sinistra. Appena possibile salire il lungo e faticoso pendio che conduce alle colate. La nostra sarà quella di sinistra. (1h30/2h00)

RELAZIONE:

L1 Goulotte sulla sinistra, poi traversare a destra alla sosta. Sosta sulla destra. (60m, 3)
L2 Muro a sinistra con due salti. sosta sulla sinistra. (50m, 3+)
L3 Cascata appoggiata, sosta da attrezzare. (60m, 3)

DISCESA:

Con 3 doppie a ritroso sulla via. La prima calata su abalakov.